In arrivo venti forti e mareggiate - Allerta della Protezione Civile

In arrivo venti forti e mareggiate - Allerta della Protezione Civile

Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione civile d'intesa con le Regioni coinvolte - alle quali spetta l'attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati - ha quindi emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse.

I venti di Ponente e Maestrale saranno particolarmente attivi fra sabato e domenica e soffieranno ancora con maggiore intensità sulle aree tirreniche del Centro-Sud ed Isole Maggiori, dove sulle coste esposte avremo altre violente mareggiate.

Per domani, allerta gialla sui settori tirrenici calabresi. Resta inoltre l'allerta arancione per rischio idrogeologico in Veneto, a causa della frana della Busa del Cristo, nel bellunese. Per questo la Sala operativa della protezione civile regionale della Toscana ha emesso un codice giallo, che interessa le province di Livorno, Lucca, Massa Carrara, Pisa e Firenze.

La situazione è in miglioramento già da domani, domanica 21 gennaio.

In particolare dal tardo pomeriggio di oggi libeccio in rapida intensificazione sull'Arcipelago a nord dell'Elba, sulla costa centro-settentrionale, su rilievi e versanti emiliano-romagnoli dell'Appennino. Il codice giallo fino a domenica. Lungo le creste montuose e sui pendii sottovento, tra Piemonte e Valle d'Aosta, si potranno raggiungere velocità del vento superiori ai 130/140 km/h. Non vengono segnalati disagi alla circolazione.