Calciomercato Napoli, Carnevali: "Politano? Se Caprari..."

Calciomercato Napoli, Carnevali:

Sull'argomento è tornato Giovanni Carnevali, ad del Sassuolo, intervistato dall'emittente emiliana 'TRC Tv'.

L'arrivo di Politano al Napoli sarebbe stato una svolta per la carriera del talento cresciuto nel vivaio della Roma. A gennaio non cediamo, è successo lo stesso con Simone Zaza e Gregoire Defrel in passato. Spesso i procuratori creano confusione e mettono in difficoltà.

"Politano voleva andare in una grande squadra - ha dichiarato - Al Napoli però avevamo detto no, noi guardiamo prima all'aspetto tecnico e poi a quello economico". Noi non volevamo assolutamente farlo partire, poi visto la volontà del ragazzo di andare in un top club c'era stata un'apertura, solo nel caso fossimo riusciti a prendere Caprari. E' impossibile leggere 40 pagine in un'ora, o si fa i professionisti come si deve o si fa i dilettanti. Una battaglia che stiamo portando avanti perchè non riteniamo di dovere avere un divario di quasi 15 milioni da squadre come Sampdoria, Genoa ecc. che non ci sono del tutto superiori. Ounas doveva arrivare al Sassuolo. La cosa che mi ha infastidito di più sono le dichiarazioni sulla Juventus e Marotta, è stata una mancanza di rispetto, una provocazione da parte di De Laurentiis.

Il calciomercato ha chiuso i battenti da un paio di settimane, ma il clamore del mancato passaggio di Politano in extremis dal Sassuolo al Napoli ancora non si è placato. "Dal canto mio resto sempre professionale e cerco di svolgere nel migliore dei modi i miei compiti al Sassuolo".