Dramma alla Sanità: camionista muore schiacciato dal mezzo

Dramma alla Sanità: camionista muore schiacciato dal mezzo

A questo punto, per cause che l'inchiesta di polizia dovrà stabilire, dopo l'accensione il mezzo pesante ha iniziato a muoversi in retromarcia schiacciando e uccidendo il 73enne.

Un uomo di 73 anni è morto ieri pomeriggio schiacciato dal suo camion sulla strada cantonale per Riviera, nei pressi di Bellinzona.

Era sotto un camion per riparare i freni, l'amico lo fa partire e il mezzo pesante lo schiaccia. E' accaduto questa mattina nel centro storico di Napoli, all'altezza delle rampe di San Gennaro dei Poveri. La vittima, era alla guida del camion cabinato di grandi dimensioni quando è sceso dal mezzo ed ha percorso le rampe, passando tra lo stesso camion ed il muro perimetrale che delimita la carreggiata. Stando alle prime ricostruzioni, però, sembra che il camionista abbia dimenticato di arrestare il veicolo con il freno a mano.

Sul posto sono intervenuti i soccorsi del 118 e i Vigili del Fuoco che insieme hanno provveduto ad estrarre il corpo della vittima ormai inerme come constatato dal medico dell'ambulanza. Per sgomberare il campo dalle ipotesi e rendere giustizia al defunto si attendono i rilievi delle forze dell'ordine, coordinate dal magistrato di turno.