Estorsioni: ricercato calabrese arrestato in Germania

Il 29enne considerato dagli inquirenti vicino alla cosca Gallico, era ricercato dallo scorso autunno per il reato di tentata estorsione in concorso.

L'operazione è stata eseguita con la collaborazione non solo della polizia del paese estero ma anche con il supporto del Sirene, il Servizio per la cooperazione internazionale, e dei colleghi del Comando Provinciale dell'Arma di Reggio Calabria. L'identificazione, l'individuazione e la successiva cattura sono giunti al terminedelle indagini condotte dai carabinieri di Palmi, nel corsodelle quali è stato accertato che i familiari di Militano eranoin procinto di lasciare l'Italia per andare a trovare ilcongiunto in Germania.

Da qui il servizio di pedinamento, in costante raccordo info-operativo con la Direzione delle Investigazioni Criminali della Polizia Tedesca, che, nella giornata di venerdì, ha permesso di localizzare e catturare Militano nei pressi dell'aeroporto di Monaco di Baviera. Gia' avviate le procedure di estradizione in Italia.