Milly Carlucci, Bibi Ballandi e quel dolore "in diretta Tv"

Milly Carlucci, Bibi Ballandi e quel dolore

Dopo una lunga malattia, il noto autore e produttore televisivo, nonché grande amico della Carlucci, è venuto a mancare questa mattina all'età di 71 anni e la reazione sconvolta di Milly (nel video che trovate a inizio articolo e per il quale ringraziamo il profilo Twitter SeeLallero) racconta il forte legame che la univa all'uomo.

L'ha scoperto in diretta, gliel'hanno detto i suoi colleghi mentre era in studio.

La Carlucci, attonita, ha saputo in quel momento una notizia che già da qualche minuto stava circolando sui social network e nelle agenzie di stampa.

La morte di Bibi Ballandi ha sconvolto tanti della tv, volti noti che hanno lavorato con il famoso produttore. Tra le trasmissioni Rai più famose da lui prodotte con la sua società Ballandi multimedia, oltre agli show di Fiorello, Celentano, Morandi, Panariello e Massimo Ranieri, c'è anche "Ti lascio una canzone" di Antonella Clerici e "Ballando con le stelle" di Milly Carlucci. È dispiaciuta per il modo in cui ha ricevuto la tragica notizia.

La conduttrice era in effetti apparsa molto provata in tv, a Bibi si deve infatti proprio la nascita del programma di maggior successo della Carlucci, "Ballando con le Stelle". L'abruzzese commenterà poi a "Storie Italiane" di Eleonora Daniele come la perdita di Bibi sia per lei significativa. Sono qui ancora per onorare il suo esempio di professionalità. "Profondamente sconcertato" scrive qualcuno, "Non si poteva evitare di dirglielo in diretta?" si domanda qualcun altro. Ecco un tweet che riassume il pensiero dei telespetattori: "Credo che neanche la D'Urso arrivi a comunicare la morte di una persona davanti ad un'amica in diretta, come invece è stato fatto a #Unomattina con #MillyCarlucci". Abbiamo appena iniziato. Questo è un momento di panico. "Ciao Bibi come faremo senza di te?".