Specialista nelle truffe 10 volte condannato e latitante arrestato a Parigi

Specialista nelle truffe 10 volte condannato e latitante arrestato a Parigi

Il malvivente, allo scopo di sfuggire a diverse condanne emesse a suo carico, si era nascosto a Parigi ed era dunque latitante.

Per otto anni, tra il 2000 e il 2008 aveva messo a segno - tra Abruzzo, Marche e Friuli - una lunga serie di reati finanziari che spaziano dalla 'classica' truffa fino alla bancarotta fraudolenta, passando anche per appropriazione indebita, insolvenza fraudolenta e violazione degli obblighi di assistenza familiare.

Stiamo parlando di un 51enne di Montegiorgio, destinatario di un ordine di esecuzione per la carcerazione, emesso lo scorso dicembre dalla Procura della Repubblica di Pordenone, e arrestato ieri a Parigi dalla Polizia francese, in collaborazione con il Servizio Interpol, il Servizio Centrale Operativo del Dipartimento della Pubblica Sicurezza e la Squadra Mobile di Pescara.

In seguito è stato emesso dal procuratore di Pordenone un mandato di arresto europeo, provvedimento necessario per poter procedere alla cattura anche in altro Paese aderente all'Unione Europea e richiedere di conseguenza l'estradizione in Italia.

Sconterà la condanna in Italia, dove nei prossimi giorni sarà estradato.