A Verona in settemila per assise Confindustria

A Verona in settemila per assise Confindustria

Sono iscritti già 5mila imprenditori alle Assise generali di Confindustria che si tengono il 16 febbraio alla fiera di Verona.

Nel pomeriggio si terra la sessione plenaria, con gli interventi di due ospiti stranieri: Marc Lazar, professore di Storia e Sociologia dell'Institut d'etudes politiques di Parigi, e Jose Manuel Barroso, presidente non esecutivo di Goldman Sachs ed ex presidente della Commissione europea.

Stando agli ultimi sondaggi pubblicati oggi su tutti i giornali, dal voto del 4 marzo non uscirà nessun vincitore e dunque ci sarà bisogno delle larghe intese per dare al Paese un governo stabile, duraturo e soprattutto in grado di affrontare e risolvere i problemi dell'Italia. "Equidistanti dai partiti ma non dalla politica, con autonomia e indipendenza", sottolinea il presidente Vincenzo Boccia. L'agenda è frutto delle cosiddette pre-assise, che hanno visto la Confindustria nazionale dialogare con i territori durante gli scorsi tre mesi. Fisco a supporto di investimenti e crescita. "Per questo Confindustria, con le Assise, si vuole schierare in difesa dei valori dell'impresa e mi fa particolarmente piacere che Boccia abbia scelto il Veneto per questo appuntamento".