Cristina Parodi di Domenica In lancia una frecciatina a Barbara D'Urso ea Domenica Live

Cristina Parodi di Domenica In lancia una frecciatina a Barbara D'Urso ea Domenica Live

Ma il gesto maggiormente eclatante c'è stato quando la Parodi ha salutato in diretta da Sanremo Claudio Lippi, anche lui assente per motivi di salute dallo speciale Domenica In della scorsa settimana, ma non ha fatto un minimo accenno a sua sorella Benedetta, la quale pare che sia stata letteralmente 'dimenticata' da Cristina sul palco dell'Ariston. Poche parole, e amarissime, sulla co-conduttrice prima relegata in un piccolo spazio culinario del format domenicale e, poi, definitivamente sparita. Quanto le dispiace? "Moltissimo perché ci tenevamo, era un nostro sogno da tempo e sono convinta che avrebbe anche avuto senso continuare ma la tv di oggi macina tutto molto velocemente e non c'è tanto tempo per metterla a punto. Benedetta aveva bisogno di tempo, non era un volto di Rai 1", ha concluso Cristina Parodi.

Sul suo stile di conduzione dice: "Bisogna tirare fuori la grinta e le unghie per far funzionare le cose, ci sta un mio atteggiamento più forte, ma non credo di essere cambiata, vengo sempre da quel mondo di informazione giornalistica, in ogni programma che fai impari qualcosa, sono convinta che anche questa Domenica In mi abbia insegnato qualcosa".

Cristina Parodi, amata conduttrice di Domenica In, ha rilasciato una dichiarazione a Tv Talk, lo show magazine del sabato pomeriggio di Rai 3 contro la collega e antagonista Barbara D'Urso che non poteva certo passare inosservata a molti telespettatori affezionati ai contenitori televisivi della domenica pomeriggio...

E sulle critiche di giornali e web dichiara: "Mi sono chiesta di tutto quest'accanimento francamente eccessivo...".

Cristina Parodi ha esordio parla della doppia conduzione con la sorella Benedetta. Sono due programmi molto diversi che non si possono paragonare: da una parte l'immagine della donna che ha il seno più grande del mondo, dall'altra noi che intervistiamo Piero Angela, ma è giusto così e che ognuno scelga il suo programma preferito.

Rifarebbe Domenica In il prossimo anno?