A 80 anni picchia la moglie con una sedia, arrestato

A 80 anni picchia la moglie con una sedia, arrestato

Dopo mesi di violenze, la donna, una quarantenne dell'interno senigalliese, si è trovata costretta a rivolgersi al Commissariato di Polizia di Senigallia per denunciare i comportamenti aggressivi e le violenze verbali che, ormai da tempo, il marito le riservava.

L'ultima discussione era scattata qualche giorno fa. Questa volta la motivazione era la gestione dei loro figli, entrambi minorenni. I militari, intervenuti in seguito alla segnalazione di una violenta lite familiare, hanno trovato la donna con segni di lesioni fisiche.

Dopo aver raccolto la denuncia, tra le lacrime della donna, la stessa si è recata in ospedale, poi dimessa con alcuni giorni di prognosi.

Del provvedimento è stata interessata l'Autorità Giudiziaria che, confermando la gravità della condotta, è emesso la misura cautelare del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla moglie.