Lecce, clochard accecato dal sole travolto e ucciso da treno

Lecce, clochard accecato dal sole travolto e ucciso da treno

Da una prima ricostruzione pare che, forse accecato dal sole, non abbia visto il treno che nel frattempo sopraggiungeva sui binari.

A perdere la vita un uomo di 58 anni, Fabrizio Bernardini, originario di Monteroni, senza fissa dimora nel capoluogo salentino, travolto sul binario 1 in arrivo da Bari. L'uomo, che a volte passava la notte in stazione, era piegato sui binari per fruire di una conduttura di acqua. Infatti dopo l'impatto e' stato trascinato per diversi metri prima che il treno fermasse la propria corsa. Intanto sta tornando progressivamente alla normalità la circolazione ferroviaria nella stazione. Sul posto sono intervenute le forze dell'ordine per effettuare i rilievi e i sanitari del 118.