Papa Francesco - Un uomo la sua parola, trailer italiano

Papa Francesco - Un uomo la sua parola, trailer italiano

La tecnica di ripresa (direct-to-camera) del film porta lo spettatore faccia a faccia con il Papa, creando un dialogo tra lui e - letteralmente - il mondo circostante. Disponibile nel rispondere alle domande di persone provenienti da qualunque background, Papa Francesco risponde a contadini, lavoratori, rifugiati, bambini ed anziani, detenuti, a coloro che vivono nelle favelas e campi di rifugiati. Mentre questa vera e propria "Sinfonia di domande" fornisce il materiale per il film, allo stesso tempo mostra il Papa nel corso dei suoi numerosi viaggi per il mondo, con immagini che lo riprendono mentre parla alle Nazioni Unite, affrontando il Congresso degli Stati Uniti, mentre si unisce al lutto per tutte le vittime a Ground Zero e presso lo Yad Vashem, il monumento in memoria dell'Olocausto. Oltre due anni di lavoro in sala di montaggio, di registrazioni, di immagini raccolte nei giardini, a Santa Marta e ad Assisi, e infine "Papa Francesco un Papa di parola" ha preso corpo.

In tutto il film, Papa Francesco condivide la sua visione di Chiesa e la sua profonda preoccupazione per i poveri, il suo impegno per le questioni ambientali e per la giustizia sociale; il suo appello per la pace nelle aree segnate dai conflitti e per la pace e il dialogo tra le diverse religioni. "Dario Viganò, per prima cosa ho tirato un respiro profondo, poi sono andato a fare il giro del palazzo".

Papa Francesco - Un uomo la sua parola, trailer italiano
Papa Francesco - Un uomo la sua parola, trailer italiano

"Papa Francesco. Un uomo di parola" è prodotto da Wim Wenders con Samanta Gandolfi Branca, Alessandro Lo Monaco ("L'esercito più piccolo del mondo"), Andrea Gambetta e David Rosier ("Il sale della Terra").il film è una produzione di Célestes Images, Vatican Media, Solares Fondazione delle Arti, PTS Art's Factory, Neue Road Movies, Fondazione Solares Suisse e Decia Films. In un'epoca di profonda sfiducia nella politica e nel potere, nel momento in cui bugie, corruzione sono all'ordine del giorno, Papa Francesco - UN UOMO LA SUA PAROLA mostra un uomo che vive esattamente nel modo che predica e che si è guadagnato la fiducia del popolo di tutte le fedi, tradizioni e culture del mondo.

Si tratta di un nuovo progetto documentaristico per Wenders, che è stato nominato tre volte all'Oscar per i documentari Buena Vista Social Club, Pina (tributo alla ballerina Pina Bausch) e Il sale della terra, sul fotografo brasiliano Sebastião Salgado. "L'intenzione era che non fosse un film su di lui, ma con lui". Wenders racconta di essersi reso conto subito che si trattava di "un compito totalmente diverso da qualsiasi film avessi girato fino ad allora", ma Viganò gli ha dato "carta bianca" assicurandolo che "il Vaticano non avrebbe interferito, e che ci avrebbe aperto gli archivi". Ho detto di si'. Ovviamente. C'è voluto un po' prima che la mia idea prendesse forma, che il finanziamento andasse a buon fine e per organizzare le prime riprese con Papa Francesco. Il regista ricorda che ogni volta che lasciava il set, l'ultima cosa che diceva era: "Pregate per me!".