Wenger: 'Wilshere? Sarà libero a fine stagione'. La Juve c'è: il punto

Wenger: 'Wilshere? Sarà libero a fine stagione'. La Juve c'è: il punto

Ma il pensiero dei tifosi sulla sua permanenza non è cambiato. Gli abbiamo fatto una proposta perché vorrei che rimanesse in futuro. Tante pressioni su di lui? Spero che faccia parte dell'Inghilterra in futuro, le sensazioni sono positive ma dobbiamo aiutarlo. "Trovare la continuità è una cosa fondamentale, a volte quando hai un periodo difficile ed è importante tornare a ottenere risultati". Domani non sarà facile, dovremo essere in grado di mettere in difficoltà il Milan. Intanto deve conquistare la qualificazione ai quarti di Europa League: lo 0-2 all'andata è un risultato di grande vantaggio, ma il tecnico francese ha fin troppa esperienza per pensare di aver già vinto. "Vincendo ci sono più opportunità di vincere le partite successive". "Sarebbe molto bello, daremo tutto domani anche perché mancano poche partite alla finale". Non mi sorprende. per un calciatore professionista anche l'ambiente crea stress. "È il mio lavoro".

Come di consueto, Arsene Wenger ha parlato in conferenza stampa nella vigilia di Arsenal-Milan. "Sappiamo quanti sono forti, dovremo scendere in campo con la giusta mentalità". "Col nuovo allenatore stanno facendo molto bene, dovremo essere concentrati sin dall'inizio". "Qualificarsi alla Champions è molto importante per noi, e per questo lo è questa partita". I 'Gunners' hanno offerto al centrocampista un ingaggio inferiore a quello che percpisce attualmente, proponendogli di legare i suoi guadagni alle presenze: un modo per cautelarsi in caso di infortuni. "Questa competizione è molto difficile". "Per giocare oggi devi avere una grande resistenza". "Ci sono sempre incertezze, c'è sempre stress".