Striscia e il servizio di Militello: la fine del canna-gate?

Striscia e il servizio di Militello: la fine del canna-gate?

Francesco Monte ammette: "L'hanno fatto in tanti, è normale che non si lamentano". Cosa è successo ancora in merito all'Isola dei Famosi 2018 e al canna - gate?

Questa sera, in puntata, Cristiano Militello sarebbe pronto a mostrare la famosa scena da cui partì tutto, ripulendo però l'audio e facendo ascoltare attentamente le parole che magari non sono udibili normalmente a causa delle voci accavallate.

A Striscia la Notizia Cristiano Militello ha sottoposto al Var il filmato dell'Isola dei famosi 2018 in cui dopo le accuse di Eva Henger la naufraga litiga, in Palapa, con Francesco Monte.

In primis a Striscia la notizia hanno sottolineato come la Marcuzzi, pochi minuti prima dello scontro in diretta con Eva Henger, avesse invocato la solidarietà femminile durante l'ospitata di Valeria Marini, affermando che lei è una sostenitrice della collaborazione tra donne. La voce di Francesco Monte era coperta da quelle degli altri naufraghi e dai rumori provenienti dallo studio.

Striscia la Notizia è riuscita a isolare la risposta di Monte, fatto che potrebbe dimostrarsi piuttosto scomodo per il reality show, specie se il fatto, come prevedibile, dovesse avere un ampio risonanza nel pubblico del popolare programma Mediaset. Non solo: dallo stesso audio, è possibile capire (stando alle già citate parole di Monte) che anche altri concorrenti avessero fumato assime a Monte stesso.

Evidentemente i fatti e le giustificazioni date dal reality non hanno mai convinto i giornalisti del TG satirico, che hanno sempre creduto nella verità di Eva Henger, spingendo così le ricerche ad andare avanti. "Ma, di fronte alla contestazione che il regolamento e i contratti firmati prevedevano come inizio della gara l'arrivo in Honduras, è stata cambiata strategia, con il richiamo in Italia e l'isolamento di Monte e con tutti i tentativi di insabbiamento a cui abbiamo assistito".