Barrichello rivela: "Ho sconfitto il tumore, sono vivo per miracolo"

Barrichello rivela:

Una parentesi di vita straziante ma che ha messo alle spalle, vincendo una delle gare più difficili della sua vita.

Nel corso di un'intervista al programma brasiliano "Conversa com Bial" di Globo tv, andata in onda lunedì 16 aprile, il pilota Rubens Barrichello ha svelato per la prima volta i segni post intervento chirurgico, per la rimozione di una massa tumorale benigna. Perché Rubens è tornato a correre nel campionato Stock Car, è tornato a fare ciò che ama. Sentii come se stessi esplodendo, tanto che dovetti accasciarmi per terra. Ricordo che il dolore era insopportabile e capii subito che si trattava di un problema serio. Mi rivolsi a un amico dottore che intuì subito la gravità della situazione, era un tumore. "Quando ho lasciato l'ospedale mi hanno spiegato che solo il 14% dei pazienti ne esce recuperato al 100%". "Dopo il sollievo per averla scampata, ho temuto di non poter più correre, ma fortunatamente non è stato così", ha raccontato il brasiliano mostrando alle telecamere la vistosa cicatrice sul collo.