Hamsik promette: lotteremo fino all'ultimo

Hamsik promette: lotteremo fino all'ultimo

Un distacco quasi incolmabile a sei giornate dalla fine, tenuto conto soprattutto del ritmo indiavolato dei bianconeri. Lo dimostra, almeno a parole, il capitano del Napoli, Marek Hamsik.

Con la parata miracolosa a tempo scaduto di Donnarumma su Milik e la vittoria della Juventus con un rotondo 3-0 ai danni della Sampdoria, le chance scudetto del Napoli si sono abbassate ulteriormente. "La matematica non ci dà ancora perdenti, ci sono 18 punti e lotteremo fino all'ultimo".

Milan-Napoli, Hamsik “Partita fondamentale, crediamo allo scudetto”
Hamsik avvisa i bianconeri: “Non molliamo”. E intanto Sconcerti boccia un azzurro…

Il discorso poi si sposta sulla sfortunata partita di ieri contro il Milan. Lo slovacco fa anche una breve analisi della partita contro i rossoneri, terminata 0-0: "Siamo stati più propositivi, abbiamo anche avuto la possibilità di segnare ma senza gol non si vince. La palla ultimamente non vuole entrare, ma la rete al 93' ci ha ridato entusiasmo". Ma nel calcio se non segni non puoi vincere.