Netflix vola a Wall Street, +6% dopo crescita utenti oltre attese

Netflix vola a Wall Street, +6% dopo crescita utenti oltre attese

Netflix supera le attese degli analisti e vola in Borsa. Che tra gennaio e marzo ha aumentato il numero di abbonati più del previsto: a livello globale sono cresciuti a 7,41 milioni contro 6,5 milioni delle attese.

Il titolo in Borsa del colosso della tv in streaming arriva a guadagnare l'8% a 333,98 dollari per azione.

A spingere i conti di inizio anno, oltre alla crescita degli abbonati, è stato l'aumento dei prezzi, saliti del 14%. Le previsioni per il trimestre in corso parlano di utile adjusted di 79 centesimi, contro un consensus di 65 centesimi e 3,9 miliardi di dollari di ricavi rispetto a attese di 3,89 miliardi.

I risultati sopra le attese di Netflix mettono le ali ai titoli tecnologici, con Amazon, Apple, Alphabet e Facebook che avanzano dopo le forti pressioni al ribasso delle ultime settimane.