Sidigas Avellino-VL Pesaro: non bisogna lasciarsi distrarre dalla sfida di mercoledì

Sidigas Avellino-VL Pesaro: non bisogna lasciarsi distrarre dalla sfida di mercoledì

In una partita dove tutta la difesa pesarese finisce sul banco degli imputati, da salvare ci sono le belle prestazioni offensive di Clarke e Mika, con Braun che è andato a sprazzi e Bertone che è uscito solo nel finale, mentre lo stato di crisi di Ceron e Omogbo è ormai conclamato. E adesso la speranza che Brindisi fermi Capo d'Orlando.

La Scandone Avellino conquista la terza vittoria consecutiva casalinga in 7 giorni battendo in maniera agevole Pesaro. Palla a due alle ore 17,30 con Pesaro che cerca il blitz anche se la squadra di coach Sacripanti, un ex, è nettamente favorita. Sugli scudi Rich da una parte (31 punti in soli 22'), e Clarke dall'altra (24 punti in 37'), ma è stata l'intera Sidigas a fornire una prova che fa ben sperare per il match di ritorno di mercoledì prossimo contro il Bakken Bears con tre punti da difendere per poter accedere alla finale di FIBA Europe Cup. Avellino si presenterà con un +3 accumulato all'andata.

Partita difficile, anzi di più, per la Victoria Libertas ad Avellino.