Genoa, Preziosi: "Su Ballardini ho deciso. Gli sarò sempre grato…"

Genoa, Preziosi:

Ospite nell'evento di beneficienza 'Insuperabili' il portiere del Genoa Mattia Perin ha svelato le sue intenzioni per il futuro. Nonostante i risultati strepitosi ottenuti dal tecnico [VIDEO] genoano, al momento non si è ancora mosso nulla e bisognerà quindi pazientare ancora qualche giorno per capire se l'anno prossimo il Genoa ripartirà da Davide Ballardini. Ci siamo già parlati, Mattia è genoano dentro, se ci sarà un'opportunità importante potrà andare via, sicuramente non andrà a scadenza di contratto. Pepito Rossi? Ci parlerò, sarei molto felice se rimanesse.

"Si può essere amici con i genoani, ma non ti nego che durante il derby di andata e di ritorno ci insultiamo e cerchiamo di portare la propria squadra". Preziosi preferisce continuare a non esporsi sul futuro dell'attuale allenatore del Grifone, Ballardini: "La decisione è presa ma non ve la dico, so esattamente cosa devo fare".

Il numero uno rossoblù aggiunge poi: "Di certo non sceglierò il tecnico in base all'emotività o secondo un calcolo preciso per i tifosi". Ci sono ancora 5 partite da giocare. Non posso dirlo oggi, perché devo parlare con l'allenatore, vedere se i progetti sono condivisi. "Per come avevamo iniziato Ballardini ha fatto un ottimo lavoro".