Elezioni Rsu, in Area Vasta 3 la Uil conquista 407 voti

Elezioni Rsu, in Area Vasta 3 la Uil conquista 407 voti

Se nel 2015 era stato il Diccap a fare il pieno di preferenze, in una fase storica in cui erano molto attivi specie per quanto riguarda l'organizzazione della polizia locale e il fondo integrativo per i dipendenti, nel 2018 (con l'affluenza più alta nella storia, 74,16%) sono Uil e Cgil a mettere a segno le performance migliori, conquistando, praticamente appaiate, il maggior numero di seggi: 10 per ciascuna lista. Un risultato che ha ampiamente soddisfatto il segretario generale della Uil Fpl Salerno, Donato Salvato.

La Uil Fpl, su 1742 votanti tra Asl e ospedali della Tuscia, ha ottenuto 422 voti.

"Il Protocollo d'Intesa firmato tra Confindustria Campania e Cgil, Cisl e Uil della Campania è una novità di grande importanza per le relazioni industriali e rappresenta un indubbio passo in avanti nel percorso di coesione tra le principali forze produttive della Regione".

Tra le priorità alla base del documento ci sono interventi come la mappatura delle aree dismesse, l'allegerimento della tassazione e tariffazione locale per il periodo di start-up, la valorizzazione della formazione, la rivendicazione nelle sedi istituzionali della semplificazione amministrativa anche in virtù dell'introduzione delle Zone economiche speciali e delle opportunità che con queste arriveranno, la vigilanza sulla spesa e sull'accelerazione delle procedure di programmazione e pubblicazione dei bandi, la sensibilizzazione delle Istituzioni competenti per il rafforzamento del contrasto all'evasione fiscale locale e la riduzione dei costi della macchina amministrativa.

Per la CISL FP sono stati eletti Luigi Saladdino e Antonio Mascali; per la UIL FP Emerson Longo e Concetta Meli e per la CGIL FP Salvatore Alessandro Cantale. "Un risultato che premia il lavoro fatto negli ultimi anni da una squadra unita, forte e determinata che ha sempre creduto nel proprio lavoro e soprattutto nella scuola e nei lavoratori". Il nuovo triennio di impegno sindacale vedrà pronti a mantenere costanti le attenzioni sull'operato delle varie amministrazioni ciociare spesso come ricorda Pandolfi portate anche nelle aule giudiziarie con risultati che il nostro sindacato ha sempre raggiunto con grande soddisfazione. "E a organizzare insieme le loro battaglie".