Xiaomi Mi 7: lancio posticipato a causa del Face ID | Rumors

Xiaomi Mi 7: lancio posticipato a causa del Face ID | Rumors

Il nuovo device dovrebbe essere presentato ufficialmente il prossimo 25 aprile con la conferenza di Xiaomi insieme con il già confermato e molto atteso Mi 6X. Fino ad ora. Ci sono state infatti parecchie voci relativamente al SoC utilizzato per Xiaomi Mi 6X: alcuni hanno proposto lo Snapdragon 626, altri Helio P60; un terzo rapporto ha sostenuto con forza la candidatura di Snapdragon 660. La conferma arriva grazie alla foto della confezione di vendita, pubblicata su Weibo, il più famoso social network cinese.

La confezione di Xiaomi Mi 6X è bianca.

Se si dà credito al nuovo report, Xiaomi Mi 7 potrebbe dunque offrirla ai propri utenti, anche se il fornitore dei moduli che servono per il riconoscimento facciale in 3D starebbero avendo alcuni problemi seri relativi sia all'hardware che al software che consente a tale tecnologia di funzionare. Beh, semplicemente è una sigla che sta a significare l'implementazioni di feature basate sull'Intelligenza Artificiale. Inoltre sarà dotato di una fotocamera principale da 20 megapixel.

Xiaomi Mi 7 potrebbe essere il primo smartphone Android in assoluto ad arrivare con la funzione di riconoscimento facciale 3D. Non è chiaro se lo smartphone arriverà in versione Global, ma molto probabilmente costituirà la base di Xiaomi Mi A2.