Antonia Klugmann lascia Masterchef: ecco il motivo

Antonia Klugmann lascia Masterchef: ecco il motivo

La giudice Antonia Klugmann lascia MasterChef.

Lo rivela la stessa Klugmann in un'intervista a Martina Liverani per RFood. "Quest'estate ho deciso di restare a Vencò" e poi aggiunge: "Da MasterChef in poi il ristorante è sempre pieno, sia a pranzo che a cena, certi giorni abbiamo anche una lista di attesa di decine di persone".

Una decisione francamente inattaccabile quella di chef Klugmann, che ancora non si sa se verrà sostituita così come lei ha preso il ruolo di Carlo Cracco.

Una dimostrazione di serietà, lealtà al suo percorso professionale e soprattutto modestia.

Klugmann, che anche alla luce della sua esperienza personale, è favorevole all'occupazione della tv da parte dei cuochi, a patto che non si trasformino in quello che non sono, sostiene di aver temuto che il mezzo televisivo cambiasse il suo rapporto con i clienti del ristorante, trasformandola in un pesce nell'acquario, qualcosa da guardare, insomma. "E' più che altro una questione pratica: partecipare a MasterChef per me significa chiudere il mio ristorante, perchè non posso essere presente in cucina". Il motivo dell'abbandono della chef è perché ha voglia di dedicarsi al suo ristorante. "A giugno inizieremo dei lavori di ristrutturazione". In una nota del suo L'Argine a Vecò leggiamo: "La chef ringrazia di cuore gli altri giudici, Antonio Cannavacciuolo, Bruno Barbieri e Joe Bastianich, Sky Italia e tutto il team di produzione con cui ha collaborato in questi mesi per averla accompagnata e supportata in questa bellissima esperienza".