In arrivo a breve il nuovo competitor di Spotify — YouTube Music

In arrivo a breve il nuovo competitor di Spotify — YouTube Music

Nelle settimane successive il servizio arriverà anche in Austria, Canada, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Irlanda, Italia, Norvegia, Russia, Spagna, Svezia, Svizzera e Regno Unito. Nel frattempo, per rimanere aggiornati sulla disponibilità del servizio è possibile registrarsi al sito ufficiale! Andiamo a scoprire di che si tratta! L'Assistente Google creerà consigli per l'ascolto sulla home screen in base all'ora del giorno, alla posizione e ai modelli di ascolto. Sostanzialmente la nuova versione offrirà un'esperienza decisamente più appagante e permetterà di effettuare una sottoscrizione a pagamento che garantirà numerosi vantaggi.

Al momento sembrano essere 2 le versioni del servizio.

In ogni caso, se lo schema qui sopra non fosse abbastanza chiaro, proveremo a riassumerlo ulteriormente.

YouTube Music Premium e YouTube Premium avranno rispettivamente un abbonamento mensile di 9,99$ e 11,99$. Ovvero, potrete ascoltare la musica anche a schermo spento o con altre app in primo piano, non avrete pubblicità e potrete scaricare i brani per ascoltarli senza connessione.

Google ha intenzione di dar vita ad un progetto chiamato YouTube Music Premium che consente accesso illimitato ai brani senza pubblicità a tutti gli abbonati e le funzionalità di download dei brani. Gli utenti già iscritti a Google Play Music otterranno automaticamente l'accesso a YouTube Music Premium. Avrete tutta la musica acquistata, gli upload e le playlist di sempre. YouTube Premium YouTube Premium rappresenta la migliore delle esperienze sperimentabili sul servizio: nessuna pubblicità, musiche da ascoltarsi in background, un maggior numero di serie e film originali (YouTube Originals), possibilità di download. Include tutte le funzioni di Music Premium, applicate però a qualsiasi video di YouTube, non solo quelli musicali.

È stato anche rivelato che YouTube Red, l'alternativa a pagamento senza pubblicità a YouTube con contenuti video esclusivi, è stata rinominata YouTube Premium.

Questa non è la prima volta che YouTube rilascia un servizio di abbonamento musicale. I già abbonati non subiranno comunque alcun rincaro.

Google rilancia il suo servizio YouTube Music, trasformandolo da app gratuita in una piattaforma per lo streaming che vuole competere con le rivali Spotify e Apple Music.