Scooter si scontra e finisce sotto tram a Milano: grave centauro

Scooter si scontra e finisce sotto tram a Milano: grave centauro

Il 28enne, dipendente Just Eat, vittima di un grave incidente: ecco il comunicato della Atm 17 maggio 2018 - agg.

Ha superato da sinistra un tram con il suo motorino, ma non si è accorto dell'altro tram che proveniva nella direzione opposta, schiantandosi contro la vettura. E le conseguenze, come vi abbiamo sottolineato, non sono da poco: i medici del Policlinico meneghino sono stati costretti ad amputargli la gamba destra dal ginocchio in giù. L'incidente ha provocato la reazione scomposta di un passante, che ha aggredito con un pugno il conducente 52enne di uno dei tram.

L'azienda trasporti milanesi ha istituito un servizio autobus alternativo: i tram, infatti, sono fermi nella tratta tra piazza Abbiategrasso e piazza XXIV maggio. È stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco per liberarlo dalle rotaie ma l'arto era ormai troppo compromesso per poter essere salvato. L'uomo, già in stato di choc per quanto accaduto al fattorino, è stato accompagnato in ospedale. Dalle prime ricostruzioni, pare che il motociclista abbia incautamente superato a sinistra il tram che andava verso direzione centro senza accorgersi dell'arrivo di un altro tram nella direzione opposta. Le condizioni del centauro - rimasto intrappolato sotto alla prima carrozza del tram - sono subito apparse disperate, tanto che la centrale operativa del 118 ha inviato sul posto due ambulanze e un'automedica in codice rosso. "L'impatto sarebbe stato inevitabile".