Migranti, è scontro tra Italia e Francia

Migranti, è scontro tra Italia e Francia

Non dimentichiamo chi ci sta parlando e chi si rivolge a noi. "La vera risposta - sottolinea - è nella politica di sviluppo, di sicurezza, di smantellamento della rete dei trafficanti". "Amici amici va bene, ma passare per fesso no". La telefonata di Macron a Conte? Il ministro dell'Interno, Matteo Salvini riferisce in Senato sulla vicenda della chiusura dei porti italiani alla nave Aquarius con a bordo 629 profughi. E che con l'Italia, il partner più prezioso per le frontiere della Francia, non può rompere del tutto. Non è servita la convocazione alla Farnesina, dell'incaricata d'Affari francese, stamattina. A questo punto resta un giorno cuscinetto per cercare di evitare uno strappo che non ha precedenti nella storia dei rapporti tra Italia e Francia, ma immaginare un passo indietro di una delle due parti stasera sembra difficile. "Visto che ci danno lezioni, i francesi si prendano questa lezione". Sono le stesse persone che dovevano accogliere circa 9mila disperati salvo poi fare marcia indietro, accettandone solo qualche centinaio. MERKEL - La cancelliera tedesca Angela Merkel lancia l'allarme: quella della soluzione in seno all'Unione europea dell'emergenza migranti illegali "potrebbe diventare una questione fatale per la solidarietà europea", ha detto la Merkel al decimo summit annuale del suo governo sull'immigrazione. Non ho il minimo tentennamento, chi sbaglia -chiunque esso sia- deve chiedere scusa, prima che a me all'Italia. C'è un principio di accordo tra Beltrami e l'Inter, ora a Trigoria aspettano l'offerta scritta dopo aver fatto sapere, sempre attraverso il procuratore, che servono 30-35 milioni per il cartellino. Incapaci quindi di passarsi una mano sulla coscienza prima di inveire contro i vicini che, ad oggi, si sono sobbarcati decine di migliaia di migranti tra l'indifferenza europea.

Il governo italiano aveva risposto alle accuse francesi dicendo: "Le dichiarazioni intorno alla vicenda Aquarius che arrivano dalla Francia sono sorprendenti e denunciano una grave mancanza di informazioni su ciò che sta realmente accadendo". Sono stufo". Per quanto riguarda la Spagna, "ringrazio il buon cuore del presidente Sanchez. Salvini ha ricordato poi che l'Italia accoglie 170mila migranti e la Spagna 16mila. Aquarius, braccio di ferro Roma-Parigi. Macron contro Salvini. Il bersaglio dell'inquilino dell'Eliseo d'altronde è stato lui, il leader del Carroccio, fin dall'inizio.