Milano, "Ho il diabete" e la cacciano da scuola!

Milano,

Sembra un film che parla di integrazione e sensibilizzazione sulle patologie, in realtà purtroppo è una storia vera qualcosa che è accaduto in Italia. Shaymaa, 18 anni, è una ragazza iscritta al liceo artistico Brera di Milano. "Chi se la prende la responsabilità, se non è personale medico?".

La studentessa era stata allontanata da scuola dopo la richiesta di tenere disponibile una dose del farmaco salvavita glucagone. Perché? Perché ha comunica di essere affetta da diabete mellito di tipo 1. "Il liceo ha detto di no, hanno chiamato i miei genitori e hanno detto loro di prendermi subito durante le lezioni". Due mesi fa la famiglia della ragazza ha quindi contattato un avvocato che ha chiesto spiegazioni alla scuola senza ricevere finora alcuna risposta scritta.